Vai a sottomenu e altri contenuti

Cascata 'Su Stampu ‘e su Turrunu'

Su Stampu ‘e su Turrunu è una singolare cascata immersa nel verde fitto della foresta di Addolì al confine tra i territori di Seulo e Sadali. Fa parte di uno dei monumenti naturali che rendono la Sardegna orgogliosa di potersi fregiare di una diversità del paesaggio davvero unica. Evoca un fenomeno carsico di straordinaria bellezza tanto da essere ormai molto noto e apprezzato. L'acqua, attrice principale di questo stupefacente ambiente naturale ha scavato, sullo strapiombo di una parete calcarea, un inghiottitoio dove l'acqua dopo essersi tuffata da un'altezza di circa 8 metri riappare magicamente in una grotta con al centro un laghetto ampio e trasparente. Cascata 'Su Stampu ‘e su Turrunu' Cascata 'Su Stampu ‘e su Turrunu'

Questo fenomeno carsico ha, in milioni di anni, dato vita ad una forra dove i numerosi ruscelli, lasciando scorrere le loro acque cristalline su tutta la vallata, hanno permesso la creazione di un ambiente naturale ricco di essenze vegetali anche rare dove l'acqua assurge a sé il ruolo di protagonista principale tanto da essere definito un ''paesaggio d'acqua''. Lo scroscio d'acqua che si infrange nel laghetto, i riflessi argentati delle acque in movimento, limpide e cristalline, conferiscono a questo ambiente naturale una vitalità d'eccezione.

La grotta, invece, con la sua forma regolare e tondeggiante, la vegetazione rigogliosa che avvolge l'ambiente circostante, le pareti calcaree tappezzate di muschi ed erbe rampicanti e, soprattutto, il suo gigantismo suscitano sul visitatore una ''emozione ambientale'' difficile da dimenticare e rimuovere.

(Testo e foto di Dario Loddo)

Link di riferimento

http://www.youtube.com/watch?v=1ve2G6kfbEs&feature=fvsr

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Su Stampu 'e su Turrunu testo in italiano Formato docx 11 kb
Su Stampu 'e su Turrunu testo in inglese Formato doc 22 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto